Come fare un investimento a lungo termine

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Vuoi investire nel settore immobiliare ?

Abbiamo soluzioni per ogni esigenza.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut

Se intendi fare un investimento devi tenere in considerazione alcuni fattori:

1.Valutare il mercato locale

La situazione ottimale è identificare le aree con un’elevata crescita della popolazione e alti tassi di valutazione delle case. Questo segnala un mercato del lavoro in crescita, presupposto essenziale per fare un investimento. Fai un elenco di potenziali mercati da analizzare poiché scegliere il mercato sbagliato significa danneggiare il tuo flusso di cassa e potrebbe anche significare che devi affrontare dei costi al momento della vendita.

In generale, fai attenzione a queste cose quando scegli un mercato in cui investire: nuovi lavori e numero di aziende, crescita demografica, costi degli affitti nella zona, aliquota dell’imposta sulla proprietà, distretto scolastico, percorribilità, numero di ristoranti e centri commerciali. Gestirai la tua proprietà in affitto in questo luogo per anni, quindi assicurati di fare un’accurata ricerca.

2. Verifica le condizioni dell’edificio

Una volta che hai fatto ricerche sulla zona, dovresti valutare l’edificio stesso. Alcune case non sono adatte come proprietà da affittare. Potrebbero sembrare un ottimo affare, ma devi metterti nei panni dell’inquilino che l’abiterà. Come ti piacerebbe vivere qui? Per toglierti ogni dubbio, puoi farti aiutare da un agente immobiliare con un’analisi comparativa di mercato. Se l’immobile era stato utilizzato in precedenza con un contratto di locazione, controlla il flusso di cassa, gli affitti, il tasso di sfitto e le spese.

Se sei un nuovo investitore, oggi gli investitori sono alla ricerca di offerte chiavi in ​​mano e nuove costruzioni. Investire in una proprietà chiavi in ​​mano che genera un buon flusso di cassa è solitamente meno stressante dell’acquisto con conseguente ristrutturazione. Se devi apportare molte modifiche dopo l’acquisto, probabilmente non è una scelta giusta per l’obiettivo di investimento che vuoi realizzare.

Come nuovo investitore, conviene pagare un prezzo leggermente più alto per trovare immobili che producono reddito a meno che tu non abbia una certa esperienza su larga scala nella gestione di progetti che necessitano ristrutturazione.

Come investire in un immobile per un lungo periodo

3 Aggiungi valore alla proprietà

Gli investitori in genere cercano offerte fuori mercato e quindi aggiungono valore all’immobile facendo dei lavori base di ristrutturazione quali aggiornamento dei pavimenti, cucina, bagno e pitturando i muri. L’acquisto di un immobile e l’aggiunta di valore ad esso nel tempo (es. aumento degli affitti, ristrutturazione dell’immobile per migliorarne le condizioni, diminuzione delle spese operative, ecc.) paga utili in termini di aumento del flusso di cassa. Puoi aumentare gli affitti fino al 30%. Anche il valore di mercato della proprietà aumenta, e questo è importante per ogni volta che si desidera vendere o rifinanziare.

4. Sapere come trovare buoni inquilini

Il successo di un investimento dipende dall’avere inquilini affidabili. Quindi è fondamentale imparare a pubblicizzare il tuo immobile, controllare gli inquilini e mantenere bassi i tassi di sfitto.

Magari può succedere che alcuni dei tuoi inquilini disdiranno il contratto di locazione e se ne andranno o di cambio città, necessità di spazi più grandi, motivazioni personali o qualsiasi altro motivo e quindi dovrai essere tempestivo nel trovare nuovi inquilini.

Ecco alcune strategie per pubblicizzare la tua casa da affittare:

Metti un cartello “affittasi” davanti l’ingresso

Inserisci un annuncio sui social media

Per attirare inquilini di alta qualità, fai un annuncio con foto professionali.

Controlla l’appartamento quando l’inquilino se ne va e se necessario, assumi addetti alle pulizie.

Dovresti fare una prequalifica dei nuovi inquilini, tuttavia il mio consiglio è di affidarti ad un’agenzia professionale che svolgerà il lavoro del marketing e di trovare inquilini referenziati al posto tuo.

Il modo migliore per investire è acquistare e locare l’immobile. Questo genera una rendita costante!

5. Lavora con un agente di fiducia

Senza le persone giuste che ti guidano, la gestione dellìappartamento potrebbe causarti problemi, soprattutto se il tuo portafoglio di affitti cresce.

Oltre a gestire i reclami degli inquilini, dovrai trovare gli inquilini, controllarli, riscuotere affitti, gestire gli sfratti, eseguire la manutenzione periodica della proprietà; questo è il motivo per cui affidarti ad un’agenzia potrebbe farti stare più sereno e senza stress da gestire.

Il modo più sicuro e stabile per creare ricchezza generazionale nel settore immobiliare è la strategia di acquisto e mantenimento a lungo termine. Ma come con qualsiasi investimento, non aspettarti subito grandi somme. Devi fare la tua due diligence e lavorare con un team esperto.

Una guida per i principianti per acquistare e tenere immobili

Le proprietà in affitto a lungo termine sono ampiamente considerate uno dei modi migliori per diversificare qualsiasi portafoglio immobiliare. L’acquisto e la detenzione di immobili possono produrre sia guadagni a breve termine che una crescita a lungo termine. Quindi cosa significa acquistare e detenere immobili?

L’acquisto e la detenzione di immobili è una strategia di investimento a lungo termine in cui un investitore acquista una proprietà e la conserva per un periodo prolungato. Il proprietario in genere intende venderlo a lungo termine, ma fino ad allora affitterà la proprietà per pagare il mutuo.